CASA DEL PESCATORE

Sulla rive del Lago di Endine, la “Casa del Pescatore” o “CdP” è, per quanti raggiungono questi luoghi, una delle porte di accesso alla valle e centro integrato di servizi all’ospite.

La Cooperativa l’INNESTO è proprietaria della struttura che gestisce direttamente.

Dal 2001 al 2018 l’ha gestita per conto della Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi e della Provincia di Bergamo che ne era la proprietaria, apportando significative migliorie alla struttura e fornendo servizi pubblicistici ai cittadini,  valorizzandola unitamente  al lago e il suo territorio.

Oltre ad offrire la possibilità di godere delle acque del lago in maniera libera ma pienamente sostenibile, partecipa responsabilmente alle pratiche di sviluppo locale e di accoglienza turistica del territorio.

L’area di circa 8000 metri quadri si offre al visitatore con un parco composto: dal boschetto a disposizione di chi preferisce far da sé, dotato di barbecue, tavoli e panche; dalla spiaggia e dal prato dove prendere il sole, il tutto dotato di servizi igienici e doccia, da un campetto per i giochi con la palla e da una attrezzata area giochi per i bimbi. Un’area portuale con imbarcadero con noleggio di pedalò e kaiak.

L’edificio destinato ai sevizi di ristorazione, ristrutturato completamente ne 2019, si presenta ben integrato con la vegetazione che lo circonda. Il bar ed il ristorante contano complessivamente 170 posti nelle sale interne; ed un’ampio terrazzamento esterno attrezzata ne ospita altri 120. Il servizio è amichevole e attento e la cucina è quella tipica locale, centrali sono le ricette a base di pesce e quelle della tradizione. Tra i piatti più richiesti vi sono il “risotto al profumo di lago”, il “misto lago alla piastra”, gli “gnocchi di pane duro” e “l’anatra con le verze” che, accompagnati dal Valcalepio bianco o rosso, richiamano ormai buongustai da ogni dove.

Durante l’anno, le iniziative che si svolgono per allietare gli ospiti e coinvolgerne di nuovi sono numerose.

La valenza sociale della CdP e nota a tutti e molto apprezzata dagli utenti.

La Casa del Pescatore attiva convenzioni con enti, gruppi, associazioni per soggiorni diurni di anziani, adolescenti e portatori di handicap, per i quali si propongono pacchetti che prevedono escursioni guidate alla scoperta della Valle, aperitivi in cantina o intere giornate da trascorrere in riva al lago.

E’, inoltre, possibile organizzare incontri, mostre, corsi di formazione e conferenze, avendo come sfondo i colori del lago.

Per gli amanti della pesca, la struttura è sede del  P.U.C.A. (Punto Unico Concessione Attendamento) per la pesca alla carpa ed è, quindi, luogo di incontro per i pescatori, che qui si ritrovano per confrontarsi sui risultati.

Infine, sono numerose le scolaresche che vengono per seguire i progetti didattici a carattere naturalistico–ambientale che consistono in momenti teorici e laboratori per lo sviluppo delle abilità manuali e creative, legati alla conoscenza degli ambienti e della relazione uomo-territorio.

L’offerta della “Casa del Pescatore” non si esaurisce alla fruizione del lago ma si arricchisce delle numerose opportunità di visita ai borghi e alle testimonianze storiche e artistiche della Valle e di esplorazione di rilevanti siti di interesse naturalistico, anche a livello europeo. Grazie ad una rete locale di operatori turistici accomunati da un’unica visione e strategia di accoglienza, il personale della “Casa del Pescatore” è in grado di offrire all’ospite informazioni, riferimenti e servizi integrati di prenotazione per facilitare la permanenza sul territorio e rendere agevoli e semplici gli spostamenti.

Turisti, scuole, associazioni e gruppi interessati a visitare l’area-parco sul lago e a prenotare presso la Casa del Pescatore possono rivolgersi per informazioni e prenotazioni ai seguenti contatti:

Tel/Fax 035814741

Cell. 3292169585

E mail casadelpescatore@innesto.org

Facebook: https://www.facebook.com/casa.delpescatore.cdp/

Per le informazioni sul Punto Unico Concessione Attendamento, il Regolamento e la prenotazione delle piazzole, visita la pagina InfoPUCA.